Filtra: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z | 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9




sabbia
sadness
sanchezheredia
SANDGLASSES (Clessidre)
santacecilia.berlioz
santacecilia.berlioz2
scandijazz
schema
scola
senor
settembre
seventh
sguardodellaltro
shadow
shadows
Shuffle Bach
sinfoniamundial
soap
soldier
solistifarnese
solistimedici
solo
solopiano
sonar
sonatine
soon
sortie
sourvivants
staatPick
stanza
start
still
suenoartemis
suenos
sufi
sufi00
suonoverde
surphase
surprisesdelamour


Home | Lista Eventi

  STAMPA



Cartellone 2003



SONARSOUND ROMA
Brancaleone, 29 novembre 2003
Auditorium Parco della Musica,
30 novembre 2003
Progetto artistico Sónar/Advanced Music e Romaeuropa Festival 2003

Co-produzione Romaeuropa Festival 2003 e Musica per Roma, collaborazione con Brancaleone

Un ringraziamento particolare al The British Council e al Goethe-Institut Inter Nationes Rom
Il SonarSound del 29 e 30 novembre a Roma propone un percorso nel panorama dell’eclettico ed articolato universo sonoro denominato “musiche elettroniche”. Oggi questa definizione indica e comprende artisti e pratiche musicali molto diverse, testimoni della varietà di stili, estetiche, tecniche, metodologie e finalità che percorrono quel territorio della musica attuale definito come “avanzato” e che include nuova sperimentazione, post-rock elettronico, house, musica concreta, techno e sue derivazioni, bip-hop e ritmi consimili, micro suoni minimalisti ed altro ancora.
Di questo universo musicale da dieci anni il festival Sónar di Barcellona rappresenta un autorevole riferimento. Ogni anno oltre 120 concerti si svolgono a Barcellona nell’arco di tre giorni: negli spazi del CCCB (Centro di Cultura Contemporanea di Barcellona) e del MACBA (Museo di Arte Contemporanea di Barcellona) si avvicendano, durante il giorno, gli appuntamenti più sperimentali e diversi; mentre nel complesso fieristico della Gran Via 2 i ritmi più festivi e notturni giocano sonorità inedite fino all’alba.
In queste due serate, quindi, si apre una finestra su quanto di più interessante, singolare e irriverente abbia prodotto la musica “avanzata”: dalle sonorita classiche e ricercate di uno dei migliori pianisti jazz italiani, Danilo Rea, alle sperimentazioni di Martusciello, instancabile ingegnere del suono, dalle visioni di Nina Di Majo a quelle di Bianco e Valente passando poi per alcuni dei nomi internazionali più significativi quali Metthew Herbert, Ryoji Ikeda, Tujiko Noriko fino alle stravaganti creazioni dei pupazzi dei Puppetmastaz. Un universo di suoni, a volte difficile, ma sempre coraggioso.

indice per artisti
indice per eventi
indice edizioni

photogallery


| Altri
Stagione: 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 00 | 01 | 02 | 03 | 04 | 05 | 06 | 07 | 08 | 09 | 10 | 11 | 12
Romaeuropa.net | Newsletter | Privacy | Note Legali | Contatti | Chi siamo | Sponsor e Partner | Credit
Fondazione Romaeuropa P.IVA 03830181008