Filtra: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z | 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9




sabbia
sadness
sanchezheredia
SANDGLASSES (Clessidre)
santacecilia.berlioz
santacecilia.berlioz2
scandijazz
schema
scola
senor
settembre
seventh
sguardodellaltro
shadow
shadows
Shuffle Bach
sinfoniamundial
soap
soldier
solistifarnese
solistimedici
solo
solopiano
sonar
sonatine
soon
sortie
sourvivants
staatPick
stanza
start
still
suenoartemis
suenos
sufi
sufi00
suonoverde
surphase
surprisesdelamour


Home | Lista Eventi

  STAMPA



Cartellone 1996




SEVENTH TRUTH
Giardino del Museo degli Strumenti Musicali,
8 luglio 1996

Evento
Multimedia

Il mistero di Aziza

Musica Aziza Mustafa Zadeh
Interpreti Aziza Mustafa Zadeh (pianoforte e voce)
Durata 90 minuti

Figlia di una cantante e di Vagiv Mustafa Zadeh, tra i più celebri pianisti jazz dell’ex-Unione Sovietica, Aziza Mustafa Zadeh si è imposta prepotentemente sulla scena internazionale con una personalissima miscela di jazz e mugam, la musica tradizionale del suo paese d’origine, l’Azerbaijan: il risultato, che lei stessa definisce ironicamente muezzin scat, realizza un incontro fecondo tra cultura orientale ed occidentale, in linea con lo spirito di questa edizione del festival dedicata alla contaminazione ed all’intreccio di retaggi artistici all’apparenza distanti. Il concerto, che la vede esibirsi alla voce ed al pianoforte, per la prima volta a Roma, ripercorre soprattutto i brani degli ultimi album (The Seventh Truth e Dance of Fire, quest’ultimo realizzato con musicisti del calibro di Stanley Clarke, Bill Evans, Al Di Meola), grazie ai quali, oltre ad una crescente notorietà, ha guadagnato dalla critica paragoni con mostri sacri come Keith Jarrett o Chick Corea.

indice per artisti
indice per eventi
indice edizioni

photogallery


| Altri
Stagione: 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 00 | 01 | 02 | 03 | 04 | 05 | 06 | 07 | 08 | 09 | 10 | 11 | 12
Romaeuropa.net | Newsletter | Privacy | Note Legali | Contatti | Chi siamo | Sponsor e Partner | Credit
Fondazione Romaeuropa P.IVA 03830181008