Filtra: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z | 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9




NASDAQ MATCH 0.2
naturalmentetua
neues
nioc
Nomad Voices of Central Asia
nono
nordico97
Not for Piano
notteconrossellini
nottejazz
nottetango
nottidelflamenco
notturni
nousnesommes
novitango
Nude
nuitasaintgermain
nuovascena92
nuovascenavideo
nuovesinc98
nuovisp5
nuovisp92
nuovisp93
nuovispComp
nuovispComp92
nuovispComp93
nuovispKur
nyman
nymanarabo


Home | Lista Eventi

  STAMPA



Cartellone 1996



NOUS NE SOMMES PAS DES STREMONS; BALLE ET POUSSIERE; SÉQUENCE...
Giardino del Museo degli Strumenti Musicali,
15, 16, 17 luglio 1996

Evento
Rassegna stampa
NOUS NE SOMMES PAS DES STREMONS
Coreografia David Valentine, Hakim Maïche
Musica mix di artisti vari
Luci Philippe Bouttier
Danzatori David Valentine, Hakim Maïche
Produzione Théâtre Contemporain de la Danse
Durata 10 minuti

BALLE ET POUSSIERE
Ensemble Boogi Saï
Coreografia Alex Benth, Max-Laure Bourjolly
Luci Patrick Clitus
Costumi Patricia Ascensio
Suono Frank Jamond
Danzatori Sofy Afoy, Jean-Philippe Belmat, Alex Benth, Max-Laure Bourjolly, Sandrine Douarne, René Emptor, Lollia Ketty, William Levalant, Marguerite M’Boulé, Marie-Claire Nancy, Patrick Nupert, Michel Sousa
Interpreti (musicisti) Ivo Abadi (percussioni)
Produzione Théâtre Contemporain de la Danse
Durata 45 minuti

SÉQUENCE D'UNE VIE
Ensemble MBDT
Coreografia Karim Barouche, Ibrahim Dembele, Hakim Maïche, Régis Truchy
Musica live Dj Tal
Luci Philippe Bouttier
Danzatori Jerôme Hemery, Ibrahim Dembele, Hakim Maïche, Régis Truchy
Produzione Théâtre Contemporain de la Danse
Durata 25 minuti

Nato nei ghetti neri americani e approdato in Francia dove ha incontrato la cultura araba e quella africana, l’hip-hop unisce la musica black (rap, funk, jazz), la danza (hype, smurf, break, voguing), l’arte grafica dei graffiti, in una miscela che negli anni è diventata un linguaggio condiviso dai giovani di tutto il mondo.
Evento di chiusura di questa edizione del festival, la serata offre tre brani in scaletta, a partire da un duo nato dall’incontro fra David Valentie e Hakim Maïche, Nous ne sommes pas des stremons, che si accompagna all’inquietante sottotitolo Chi sono i vampiri? Chi sono i morti viventi? Segue il più articolato Balle et Poussière, della compagnia Boogi Saï, fondata da due danzatori originari delle Antille, Alex Benth e Max-Laure Bourjolly, entrambi appartenenti a quella schiera sempre più nutrita di artisti dell’hip-hop che iniziano a concepire i propri spettacoli direttamente per il palcoscenico e per la scena frontale.
Il programma si conclude con Séquence d’une vie, sorta di antologia di vari stili messa a punto dalla formazione MBDT, acronimo per i nomi di Karim Barouche, Ibrahim Dembele, lo stesso Hakim Maïche e Régis Truchy.

indice per artisti
indice per eventi
indice edizioni

photogallery


| Altri
Stagione: 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 00 | 01 | 02 | 03 | 04 | 05 | 06 | 07 | 08 | 09 | 10 | 11 | 12
Romaeuropa.net | Newsletter | Privacy | Note Legali | Contatti | Chi siamo | Sponsor e Partner | Credit
Fondazione Romaeuropa P.IVA 03830181008