Filtra: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z | 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9




ma
Madeleine
mahabhaCine
mammame
Mannarino dj guests Bar della Rabbia Groove live concert dj set
Marc Ducret in concert
mariacallas
martha
martiredesaintsebastien
mass
melies
melologo
METAL MUSIC MACHINE
METROPOLIS
mihannovistobaciare
missione
missk
mix
MO
monsters
morais
morgana
mortderire
mostrabors
musica900
musicaeliberta
musicafarnese
musicamed
musicarussia
musicaXXI
musicaXXI02
musicaXXI03
musichedellarivoluzione
musichediff
musichestep
musicheviag


Home | Lista Eventi

  STAMPA



Cartellone 1999




MUSICHE DELLE STEPPE
DELL’ASIA CENTRALE
Teatro Olimpico, 8 novembre 1999
Evento

Musiche delle steppe

Interpreti Hamit Rayimbergen, Serjan Chakrat – Kazakistan (dombra), Smagul Umbetbaev – Kazakistan (kopuz), Nurak Abdurahmân – Kirghizistan (komuz, ghimbarda, temir-chang, canto), Salamatkan Sadykova – Kirghizistan (dombra), Sardar Djaidarov – Turkmenistan (tudük), Evgenii Olugbashev – Kakasia (cetra camkahan e canto difonico), Shâberdi Bakhshi – Uzbekistan (dombra e canto)

Da sempre sensibile al fascino ancestrale della musica tradizionale, anche in questa edizione il Festival le riserva uno spazio importante in cartellone, ospitando i bardi di cinque regioni dell’Asia centrale: Kazakistan, Kirghizistan, Turkmenistan, Kakasia e Uzbekistan. Il concerto propone musiche sacre e canti epici appartenenti ad un patrimonio tradizionale che si tramanda oralmente dai tempi dei riti sciamanici e della cultura animista, conservando una vocazione non solo sacra e mitica ma anche didattica. La voce dei bardi può avere stili diversi a seconda della regione di provenienza, sia poco estesa e ricca di armonici, sia molto estesa e potente, ma comunque è sempre accompagnata dal liuto, o meglio dal dombra (liuto dei bardi del Kazakistan a due corde), dal komuz (liuto del Kirghizistan a tre corde di nylon) o dal kopuz (viella dei bardi e sciamani nomadi con due corde di crine di cavallo). A differenza della tradizione nomade e rurale, la musica di tipo classico proviene dalle grandi città, ed è influenzata dalle religioni orientali e dalla cultura musulmana: in questo caso sono previste anche esecuzioni d’insieme, con diversi strumenti, di poesie raffinate e di cicli di brani molto complessi.

indice per artisti
indice per eventi
indice edizioni

photogallery


| Altri
Stagione: 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 00 | 01 | 02 | 03 | 04 | 05 | 06 | 07 | 08 | 09 | 10 | 11 | 12
Romaeuropa.net | Newsletter | Privacy | Note Legali | Contatti | Chi siamo | Sponsor e Partner | Credit
Fondazione Romaeuropa P.IVA 03830181008