Filtra: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z | 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9




hash
hautnah
hyperion


Home | Lista Eventi

  STAMPA



Cartellone 1998




HAUTNAH
Villa Massimo,
29, 30, 31 ottobre, 1, 2, 3 novembre 1998

Evento
Rassegna stampa

Ruckert e Hautnah
Concezione, coreografia, scenografia Felix Ruckert
Danzatori Antonio Andronico, Laura Boucaya, Susanne rian, Antoine Effroy, Silvia Freund, Laura Frigato, Arthur Kuggeleyn, Marika Rizzi, Pierre Rubio, Anne Rudelbach

Hautnah si potrebbe tradurre “vicino alla pelle”: tanto si trovano i ballerini di Felick Ruckert ai loro spettatori. In un bar sono esposti 10 quadri che rappresentano 10 assolo. A ciascun assolo può assistere un solo spettatore, il quale sceglie il pezzo che desidera vedere e prende il passi corrispondente appeso al quadro. Una volta munito del passi, lo spettatore si reca nel'anticamera. Gli si presenta il danzatore, il quale riconosce la sua carta e gli propone il prezzo da pagare per vedere il suo lavoro. Il pagamento viene fatto direttamente all'artista.
La danza diventa spunto per un dialogo creativo, con l'obiettivo di abbattere la posizione voyeuristica dello spettatore tradizionale e di aumentare le possibilità dell'improvvisazione fino a renderla uno strumento adattabile ad ogni singolo individuo.
Hautnah tocca l'ambito della Kunst der Zwischenräume, l’“Arte degli interspazi”, una tendenza del Giovane Teatro Tedesco che è alla ricerca di un diverso equilibrio nel rapporto fra spazio, danzatori e spettatori: «Da Pina Bausch ho imparato», dice Ruckert, «che tutto ciò che funziona nella danza è il dettaglio, la sfumatura. Ma come arrivare al cuore dello spettatore? Colpirne, violarne l’interiorità? Aggredendolo, confondendolo».

indice per artisti
indice per eventi
indice edizioni

photogallery


| Altri
Stagione: 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 00 | 01 | 02 | 03 | 04 | 05 | 06 | 07 | 08 | 09 | 10 | 11 | 12
Romaeuropa.net | Newsletter | Privacy | Note Legali | Contatti | Chi siamo | Sponsor e Partner | Credit
Fondazione Romaeuropa P.IVA 03830181008