Filtra: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z | 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9




faust
faust3.0
FAUST-SYMPHONIE
festadellamusica
festaref
festaref02
festaref04
festaU
fine
firstext
fiumedimusica
Flocking
focus
foi
foranend
foray
fram
framerate0_primo esperimento
frauenballet
frontiere


Home | Lista Eventi

  STAMPA



Cartellone 2003




LA FRONTIÈRE
Teatro Palladium, 15 ottobre 2003 Musica Philippe Manoury
Libretto Daniela Langer
Regia Yoshi Oïda
Pianoforte e direzione musicale Alain Planès
Ensemble Ictus: Romain Bischoff (Baritono), Doris Lamprecht (Contralto), Vincent Le Texier (Basso), Virginie Pochon (Soprano), Nigel Smith (Baritono), Robert Expert (Controtenore)
Live electronics IRCAM-Parigi
Assistente alla regia Lorna Marshall
Scenografia Thomas Schenk
Luci Jean Kalman
Costumi Ysabel De Maisonneuve
Assistente musicale Serge Lemouton
Direzione vocale Jean-François Ballévre
Ingegnere del suono Alexandre Fostier

Creazione Automne 2003 à Orléans
Commissionato da Scène Nationale d’Orléans nell’ambito dell’attività di Philippe Manoury al Carré Saint-Vincent nel 2002/3/4
Produzione Carré Saint-Vincent-Scène Nationale d’Orléans
Co-produzione Festival Musica de Strasbourg, Festival d’Ile de France/Instant Pluriel – Théâtre des Bouffes du Nord, Comédie de Clermont-Ferrand/Centre Lyrique d’Auvergne, Arsenal de Metz, Ircam/Centre Pompidou
Con il sostegno di Fondation France Télécom, Fonds de Création Lyrique, Adami, Spedidam
Realizzazione a Roma Accademia di Francia, Romaeuropa Festival 2003 con il sostegno del Réseau Varèse nell’ambito di Culture 2000 per le rappresentazioni a Strasbourg (Festival Musica) e a Roma (Festival Romaeuropa).
Produzione esecutiva Instant Pluriel

La frontière racconta il viaggio di Anne, che attraversa una terra di confine devastata dalla guerra alla ricerca di un uomo misterioso. È il medesimo spirito che percorre Light in August, il romanzo di William Faulkner: La frontière è un crudo e amaro viaggio immerso nella follia della guerra, una discesa al cuore di tenebre del passato per sopravvivere al presente, andare oltre e scoprire chi siamo e dove siamo diretti.
Messa in musica da Philippe Manoury per i musicisti dall’Ensemble Ictus (fra le formazioni più prestigiose d’Europa) e diretta da Yoshi Oïda, La frontière canta la sua malinconia ed un irriducibile bisogno di vivere al di là di tutto, è una preghiera fra le stelle e un orizzonte nascosto dall’odio e l’egoismo, una sinfonia d’umanità e redivivo amore.

indice per artisti
indice per eventi
indice edizioni

photogallery


| Altri
Stagione: 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 00 | 01 | 02 | 03 | 04 | 05 | 06 | 07 | 08 | 09 | 10 | 11 | 12
Romaeuropa.net | Newsletter | Privacy | Note Legali | Contatti | Chi siamo | Sponsor e Partner | Credit
Fondazione Romaeuropa P.IVA 03830181008