Filtra: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z | 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9




electricphoenix
electromusic
electromusic02
endo
endo2
endo3
endo4
endo5
endstation
enter
epopee
eumenidi
exklusif
exmachina
exnovo


Home | Lista Eventi

  STAMPA



Cartellone 1990




LE EUMENIDI O LA CITTÀ APERTA

Palazzo Farnese, 17 luglio 1990

Evento
Rassegna stampa
Musica Aurél Stroe
Ensemble Timisoara
Direzione musicale Remus Georgescu
Solisti Steliana Calos (mezzosoprano), Graham Pushee (controtenore), Vladimir Develesu (tenore), Daniel Kientzy (sassofoni)

Le Eumenidi è il terzo capitolo dell’Orestea di Eschilo, unica trilogia della tragedia classica giunta fino a noi: nell’episodio conclusivo Oreste, che ha ucciso la madre Clitennestra per vendicare l’omicidio del padre Agamennone, viene infine giudicato dal tribunale ateniese, uscendone assolto proprio grazie al voto decisivo della dea Atena. Il compositore romeno Aurél Stroe ha musicato alcuni frammenti del testo originario, mantenendo il greco antico e creando una partitura di grande originalità, affidata a tre voci e ad un solo strumento, il sassofono. Daniel Kientzy, infatti, grazie ad un impressionante virtuosismo tecnico, si divide tra ben sei sax, dalle note acute del soprano alle lugubri intonazioni del basso, offrendo un impasto sonoro che rende alla perfezione il carattere rituale dello spettacolo. Il coro delle Furie vendicatrici, che perseguitano Oreste dopo l’assassinio della madre e che si trasformano infine in numi benevoli (le “eumenidi” del titolo), è affidato al complesso vocale Timisoara, diretto da Remus Georgescu e dotato, non senza una certa ironia del compositore, di maracas con cui accompagnare il proprio canto.


indice per artisti
indice per eventi
indice edizioni

photogallery


| Altri
Stagione: 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 00 | 01 | 02 | 03 | 04 | 05 | 06 | 07 | 08 | 09 | 10 | 11 | 12
Romaeuropa.net | Newsletter | Privacy | Note Legali | Contatti | Chi siamo | Sponsor e Partner | Credit
Fondazione Romaeuropa P.IVA 03830181008