Filtra: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z | 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9




Dance n 3
dancing
danish
danzagiap
danze
danzeflamenco
danzevulcano
daphnisetchloe
dasglasimkopf
deepsong
defile
dela
demoni
diana
dibango
doctorF
drifting
dueconc
duegiornate
Dunas
duo
durantelacostruzione
durutticolumn


Home | Lista Eventi

  STAMPA



Cartellone 1996




I TAMBURI DEL VESUVIO
Danze ai piedi del Vulcano
Villa Massimo, 19 luglio 1996
Evento

I tamburi del Vesuvio
Coreografia e arrangiamenti Nando Citarella
Musica Sorre s’anima mia, Tarantella del Gargano, Bembé antiguo y tarantella de Calabria, Thalassaki, Noubah a ‘mmare, Tarantella d’a fatica, Serenata alla carpinese, Fronn’e limone, Tammurriata ‘ncopp ‘o tammurro, Sevillana ‘a tre, Va’ a fatica’, Fimmini fimmini, Pizzica tarantata, Rumba scugnizza, Batucada a Pusilleco
Costumi Nathalie Leclerc
Interpreti (musicisti) Nando Citarella (voce, tammorra, tamburello), Stefania Piccioni (flauto, tamburello), Giuliana Danese (violino, tamburello), Rita Tumminia (voce, organetto, tamburello), Michaela Barnardini (voce, castagnette), Elia Ciricillo (voce, tamburello), Ahamad Yaghi (darbouka, tammorra, bendir), Umberto Papaia (tammorra, tamburello), Raniero Bassano (conga, djembè), Ravi Pagnamenta (conga, djembè), Vincenzo Troisi (conga, djembè), Roberto Giummarra (conga, cianes, sheckerè), Adriano Ceccarelli (effects, djembè), Caroselli (repenigue, djembè), Sena M’Baje (djembè, sabar), Giancarlo Tofanelli (surdo, rullante, bells), Alberto Poerio (surdo, tambura, bombo), Francesca Trenta (voce)
Interpreti (danzatori) Nathalie Leclerc, Natale Numera, Stefano Fraschetti, Anna Cirigliano, Gloria Giordano, Francesca Trenta, Laura Sechi

Produzione Compagnia La Paranza, Scuola Timba

Durata 90 minuti

I Tamburi del Vesuvio rappresenta uno spettacolo esemplare di quell’incontro tra esperienze artistiche solo apparentemente distanti, ma dotate in realtà di un’intima e suggestiva affinità. Promotore del progetto è il musicista Nando Citarella - da anni impegnato nel recupero della musica dell’area mediterranea - che ha mescolato gli strumenti della musica tradizionale napoletana con le sonorità arabe e africane, riunendo un complesso di circa 25 elementi (in gran parte percussionisti, provenienti dalla scuola romana Timba). Citarella ha presentato così un repertorio che unisce la canzone popolare alla taranta del Salentino, senza dimenticare i suoni dell’Andalusia. Tra i brani in scaletta, accompagnati sul palco da ben sette danzatori, Tarantella del Gargano, Bembé antiguo y tarantella de Calabria, Sevillana ‘a tre, Pizzica tarantata e Rumba scugnizza.

indice per artisti
indice per eventi
indice edizioni

photogallery


| Altri
Stagione: 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 00 | 01 | 02 | 03 | 04 | 05 | 06 | 07 | 08 | 09 | 10 | 11 | 12
Romaeuropa.net | Newsletter | Privacy | Note Legali | Contatti | Chi siamo | Sponsor e Partner | Credit
Fondazione Romaeuropa P.IVA 03830181008