Filtra: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z | 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9




CANTO FERMO INCANTO - B-A-C-H L ARTE DELLA FUGA
cabiria
calambre
callcalmo
cantastorie
cantateinscena
cantico
Cantieri TEMPS D'IMAGES 2009 e Temps d'écoles d'images
cantoesiliato
cantosard
carmen
casa
casadesusDukas
Cassius dex n fx full live set
cavalieri
celluloidflesh
cerv
chaslinDusapin
cher
children
chronica
cinelatino
cinemaerivoluzione
circulodemadrid
city
compAccademia
compositorivilla
concerto2e2m
concertoambrosini
concertomaras
concertoRAI
concertoterracini
conf
contemp97
contemp99
Corbeau
correvacome
cost
cyp


Home | Lista Eventi

  STAMPA



Cartellone 1986




ENSEMBLE 2E2M / EX NOVO ENSEMBLE
Villa Medici - Giardinetto, 23 giugno 1986Direzione Yves Prin
Musica Bernard Cavanna, Suzanne Giraud, Claudio Ambrosini, Paul Méfano, Marcello Panni
Interpreti Irene Jarsky (Soprano), Bernard Fabre-Garus (Baritono), Renaud François (Flauto), Reynald Parrot (Oboe), Rémi Lerner (Clarinetto), Jean-Louis Chautemps (Sassofono), Françoise Gagneux, Bernard Balet (Percussioni), Serge Garcia (Violino), Sylvie Altenburger (Alto), Robin Clavreul (Violoncello), Bruno Duval (Contrabbasso), Alys Lautemann (Arpa), Pablo Cueco (Zarb).
Ex Novo Ensemble Franco Perfetti (Fagotto), Franco Poloni (Corno), Daniele Ruggirei (Flauto), Aldo Orvieto (Pianoforte), Annunziata Dellisanti (Percussioni), Fabiano Maniero (Tromba), Adriano Ambrosini (Clavicembalo)

Il concerto tradizionale che Villa Medici ospita da diversi anni nel contesto del Festival di Musica Contemporanea - ovvero l’esibizione dei musicisti dell’Accademia - questa volta ha ampliato il proprio programma ad includere al fianco delle opere di Paul Méfano e Marcello Panni, alcune partiture scritte appositamente per gli stessi gruppi protagonisti della serata, l’Ex Novo Ensemble e l’Ensemble 2e2m. Così, due tra le più stimate formazioni europee, si sono armonizzate in un’unica compagine esecutiva, stabilendo un dialogo profondo tra Italia e Francia, e interpretando alla perfezione lo spirito più autentico del Festival. Oltre quindi l’atto terzo di Micromégas di Méfano e il TangoMix di Panni, che ha raccolto in unico collage 24 tanghi diversi, sono state eseguite L’offrande à Vénus di Suzanne Giraud, La Confessione Impudica di Bernard Cavanna (che rielabora uno degli ultimi romanzi dello scrittore giapponese Junichiro Tanizachi), e Veneziano di Claudio Ambrosini, audace tentativo di fusione timbrica tra due strumenti “primedonne” come clavicembalo e pianoforte. A dirigere queste ultime composizioni citate è stato chiamato Yves Prin, una delle più note bacchette francesi.

indice per artisti
indice per eventi
indice edizioni

photogallery


| Altri
Stagione: 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 00 | 01 | 02 | 03 | 04 | 05 | 06 | 07 | 08 | 09 | 10 | 11 | 12
Romaeuropa.net | Newsletter | Privacy | Note Legali | Contatti | Chi siamo | Sponsor e Partner | Credit
Fondazione Romaeuropa P.IVA 03830181008