Filtra: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z | 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9




babelle
bagouetCourt
balletFla
balletOpera
ballettokhmer
baroccomessiaen
bartok
bato
before
benhur
berio
berlinRep
bio
Boléro Variations
borsistikill
bo-shibari | kawakami | kagyu
boulez.bartok
boulez.derive
boulez.dialogue
boulez.pass
boulez.varese
bris
bussottioperaballet


Home | Lista Eventi

  STAMPA



Cartellone 2002




BATOFAR: LA SCÈNE DU DEHORS
Brancaleone, 26 ottobre 2002 Musica live Trackmark (ambient electronica),TSE (micro-dub e techno), Alexandre Bellenger (improvvisazioni su sintetizzatore analogico), DDamage (duo hard, noise electro),
Dj Jonas Bering (minimal house, techno), Fat London (drum’n’bass)
Performance Scoli Acosta, Qubo Gas
Installazioni Eric Hattan (Béton liquide), François Nougies (Tien an men bus), Nicolas Moulin (Vider Paris), Cécile Paris (La balayeuse), Dominique Petitgand (installazione sonora)
Film sperimentali Yann Beauvais (Enjeux, I983, 5’30), Stan Brakhage (The dead, 1960, 11‘00), Stefano Canapa (Promenaux, 2000-01, 12’20), Pip Chodorov (Fin de Si''Cle. Paris at the turn of the 21st Century, 1996, 5’00), Henri Chomette (Jeux des reflets et de la vitesse, 1923-25, 6’00), Hy Hirsh (Défence d’afficher, 1958-59, 8’00), Jakobois (Pluie de roses. A rose lowder, 1984, 3’20), Jacques Monory (Ex, 1969, 4’00), Nicolas Rey (Terminus for you, 1996, 10’00)
Scenografia Olivier Achez

Produzione Associazione Made in Boat. Progetto realizzato nell’ambito del gemellaggio Parigi-Roma con il sostegno dell’Ambasciata di Francia

Batofar è un battello ormeggiato sulla Senna, interamente ristrutturato e trasformato in sala di spettacoli. Ma è anche il nome di un collettivo di programmatori e curatori multidisciplinari attenti alle forme artistiche urbane, il cui territorio è popolato da musicisti, dj, vj, performers e artisti dalla provenienza più disparata. Invitato a partecipare al Festival in occasione del gemellaggio fra Parigi e Roma, lo staff del Batofar ha proposto un evento a partire dalla flânerie parisienne, quello speciale modo di passeggiare senza meta, guardandosi intorno e lasciandosi guidare dalle suggestioni dei luoghi, raccontato mirabilmente da Baudelaire e da Walter Benjamin. Sensibili alle contaminazioni e agli innesti, gli artisti selezionati dal Batofar vedono infatti nella città una tela di sfondo, un paesaggio dalle molteplici suggestioni, ma soprattutto vi trovano il filo rosso per un vagabondare fra forme artistiche diverse, grazie al quale svelare il fermento dell'immaginazione contemporanea. Proiezioni, concerti, installazioni sonore e visive, immagini elettroniche contribuiscono a generare quella circolazione degli stili che restituisce in pieno l’effervescente atmosfera culturale del battello.

indice per artisti
indice per eventi
indice edizioni

photogallery


| Altri
Stagione: 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 00 | 01 | 02 | 03 | 04 | 05 | 06 | 07 | 08 | 09 | 10 | 11 | 12
Romaeuropa.net | Newsletter | Privacy | Note Legali | Contatti | Chi siamo | Sponsor e Partner | Credit
Fondazione Romaeuropa P.IVA 03830181008