Filtra: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z | 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9




racconto
racine
RAIstock
rapimento
reb
recitalgreco
recitalpianoforte
relative
republicaine
ritratti
ritrattovideo
ritual
rivoluzCinema
rivoluzioneinmusica
rivoluzTV
royalacademy
rypdal


Home | Lista Eventi

  STAMPA



Cartellone 1990




CONCERTO SU MUSICA DI STOCKHAUSEN ED HÖLLER

Villa Massimo, 20 luglio 1990

Evento
Rassegna stampa

Stockhausen, Höller e la musica tedesca d’oggiMusica York Höller (Umbra, per grande orchestra e nastro magnetico, versione 1983), Karlheinz Stockhausen (Hymnen, terza regione, per orchestra e nastro magnetico)
Ensemble Orchestra Sinfonica della Rai di Roma
Direzione orchestra Ingo Metzmacher

Tra i protagonisti di questa edizione 1990 del Festival, compare senza dubbio la musica tedesca, nuovamente in primo piano con un concerto dedicato a due influenti compositori contemporanei, da una parte un maestro come Karlheinz Stockhausen e dall’altra il più giovane (ma in rapida ascesa) York Höller. A tenerli uniti sembra essere la modalità compositiva delle due opere presentate, entrambe concepite per orchestra e nastro magnetico, anche se con esiti espressivi profondamente diversi: Höller in Umbra vuole tessere un gioco sonoro di rimandi e contrasti tra l’esecuzione dal vivo e la traccia registrata, Stockhausen, nel terzo capitolo di Hymnen, usa l’elettronica soprattutto per decostruire e nuovamente assemblare una serie di inni nazionali, ribaltando i cliché di una musica concepita per fare rapida presa sulle masse popolari. Pietra miliare dell’avanguardia del secondo dopoguerra, Hymnen (1966-69) si divide in quattro regioni, per una durata d’esecuzione di circa due ore: il concerto ne ha proposto solo la terza, comunque sufficiente a comprendere il complesso progetto del suo autore che indica, almeno nella musica, la possibilità di un fecondo superamento delle differenze e delle rivalità nazionali.
L’esecuzione è stata affidata all’Orchestra della Rai, le cui capacità interpretative in fatto di musica contemporanea l’hanno resa negli anni un ensemble apprezzato da molti compositori del secondo Novecento: a dirigerla, Ingo Metzmacher, una bacchetta che da sempre ha fatto del repertorio contemporaneo il terreno di una attenta e profonda analisi.


indice per artisti
indice per eventi
indice edizioni

photogallery


| Altri
Stagione: 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 00 | 01 | 02 | 03 | 04 | 05 | 06 | 07 | 08 | 09 | 10 | 11 | 12
Romaeuropa.net | Newsletter | Privacy | Note Legali | Contatti | Chi siamo | Sponsor e Partner | Credit
Fondazione Romaeuropa P.IVA 03830181008